Calendario 2021: arcobaleni sul nuovo anno

Veniamo da un anno che rimarrà nella memoria collettiva come anno orribile. E la pandemia e le sue conseguenze economiche e sociali saranno purtroppo con noi anche nel 2021. Il calendario di Domus de Luna vuole essere un segno del pensiero positivo che sempre cerchiamo di tradurre in pratica nei nostri interventi sociali. In particolare in questi mesi in cui lo abbiamo pensato, mentre il Virus riprende forza, e ancora di più nei prossimi mesi del nuovo anno, quelli di queste pagine.

 Per i credenti, l'arcobaleno è un segno del Patto tra Dio e l'Umanità. Dopo che Noè sopravvive al diluvio universale, nella storia dell'Arca, Dio inviò un arcobaleno per promettere che non avrebbe mai più inondato la terra. Nella mitologia irlandese l’Arcobaleno indica il nascondiglio di un folletto, è una pentola piena di oro, che viene generalmente posta alla fine dell'arco, un posto praticamente impossibile da raggiungere. Analogamente per chi opera come noi prevalentemente in Sardegna, sotto l'arcobaleno la leggenda vuole che vi sia una pentola di monete d'oro o, comunque, un tesoro (su scruxoxu).

L’Arcobaleno è divenuto in questi mesi sinonimo di Speranza, perché vada tutto bene. A questo simbolo, che colora balconi e case in questi mesi grigi, abbiamo voluto dedicare il Calendario di Domus de Luna, alla ricerca e per donare un po’ di serenità, il vero Scruxoxu che cerchiamo per tutti noi. Perché, crescere in comunità non è bello, ancora di più in un periodo come questo. Dover lasciare la propria casa e la propria famiglia fa male. Bambini e ragazzi che sono senza colpa e spesso senza protezione. Che poi conoscono l’allontanamento dalla propria famiglia, subìto molte volte senza capirne bene il perché, fatto in malo modo. Alle volte, spesso, però è necessario. E utile, perché sono tante per fortuna le storie che finiscono bene, in una vita che dopo vale finalmente la pena vivere.

Molti disegni di questo calendario sono dei bambini che vivono una parte della loro vita nelle comunità di Domus de Luna. Bambini che hanno veramente diritto al loro tesoro, da cui tutti noi dovremmo sempre imparare. Insieme a loro ci sono i disegni di piccoli e meno piccoli dell’Exmè, il centro aperto a tutti per fare musica, arte, sport. Per giocare e trovare magari una mano con la Scuola. Usando la diversità per fare anche meglio, insieme a Codice Segreto Onlus. Anche se non è facile in questo periodo di distanze e pensieri di paura e dolore. Noi ci proviamo. E non ci fermiamo.

La crisi di fiducia e di futuro che continua a caratterizzare il nostro quotidiano non investe solo i piccoli e i meno piccoli che sono protagonisti nei luoghi cari a Domus de Luna. Il cono d’ombra è proiettato su più generazioni e appanna la determinazione della maggioranza di chi è alle prese per la prima volta con gli interrogativi della vita che sarà, rischiando di appesantire le speranze per un domani migliore. Allora questo è un calendario per tutti i nostri ragazzi, anche per chi lavora nella Cooperativa dei Buoni e Cattivi, perché meritano tutti di sognare un futuro diverso, hanno tutti bisogno di superpoteri. Contro la Noia e contro il Grigio, contro il Virus e le mille difficoltà che ci ha portato. Per vivere il rigore della speranza e la forza della passione. È necessario impegno, determinazione e un grande cuore. Non solo di chi sta in prima linea, nelle Comunità, alla Locanda e al Circolo, all’Exmè e con Codice Segreto. Serve anche il cuore di chi ci segue e aiuta come può, dando una mano da volontario o ricordandosi di noi, magari non solo a Natale.

5 per mille: 92136040927
Bonifico bancario: iban IT35U0101504801000070473835
Carta di credito on line su www.domusdeluna.it

 

 

 

Aiutaci anche tu. Dona subito!